COMMENTI

Editoriale

di don Antonio Rizzolo
(scarica la versione .pdf)

LETTERE

IL MESE

— I fatti religiosi da non dimenticare nel notiziario delle ultime 720 ore

NOSTRI TEMPI


L'intervista

Gaspar Romero

— Mio fratello Óscar Romeromartire d'America

Mio fratello Oscar Romero, martire d'America. Mentre il Vaticano ne ha appena riconosciuto il martirio in odium fidei, parla il fratello minore dell'arcivescovo di San Salvador ucciso per la coraggiosa opposizione al regime e la sua lotta per la giustizia e la pace.

di Luca Attanasio

Reportage

San Benedetto al Porto

— La difficile eredità di don Andrea Gallo

A Genova, la Comunità di San Benedetto al Porto alla prova della successione del «prete da marciapiede».

di Federica Tourn

L'intervista

Suor Eugenia Bonetti

La tratta è un crimine contro l'umanità

La religiosa fa il punto su prostituzione, traffico d'organi e altre forme di schiavitù.

di Anna Pozzi

Reportage

Kurdistan

O della fede attraverso i confini

Viaggio nella regione mediorientale dove musulmani, cristiani e yazidi resistono contro la follia dell'Isis.

di Linda Dorigo

Reportage

Usa

— Razzismo a stelle e strisce, una ferita ancora aperta

Dopo le recenti uccisioni di due giovani neri da parte di agenti di polizia, negli Usa si anima il dibattito sull'emarginazione della popolazione afroamericana. Anche la Chiesa cattolica è scesa in campo contro il razzismo, ma serve un esame di coscienza più profondo.

di Chiara Basso

IDEE IN CIRCOLO

Il pellegrino di Canterbury

Il monte della gioia

Del sentirsi chiamare per nome, dell'emozione del ritrovarsi a un passo dalla meta, dell'ultimo imprevisto della fine del viaggio.

di Enrico Brizzi

L'incontro

Pasquale Scimeca

— La spiritualità del regista dei "vinti"

Nato in un piccolo paese della provincia di Palermo, l'artista ha fatto tesoro della lezione verghiana dei Malavoglia. E nelle sue opere percorre – da laico – un originale sentiero di ricerca spirituale attraverso storie e figure della sua terra siciliana.

di Fernanda Di Monte

La memoria

Desmond Tutu

Il vescovo nero che fece del Sudafrica la nazione arcobaleno

Prima il Premio Nobel per la pace, poi la nomina alla guida della diocesi anglicana di Johannesburg e infine primo nero a diventare arcivescovo primate della Chiesa anglicana del Sudafrica: tutto questo fa di Desmond Tutu una figura-chiave nella storia del suo Paese, in lotta contro l'apartheid, e un'ispirazione spirituale nelle battaglie antirazziste in tutto il mondo

di Alberto Guasco

Lampada per i miei passi

I miracoli di Gesù

Si può scorgere una linea di continuità e una di discontinuità nei miracoli di Gesù. Entrambe attestano il suo appello "visibile" alla conversione e alla fede.

di Ganfranco Ravasi

Teologiadabar

Falsi miti intorno al Papa

di Marco Ronconi

Frammenti

Libri, dischi, mostre, e tutto quanto fa cultura

Graphic Journalism

di Emanuele Fucecchi

Vedi tutto il sommario >

Archivio

Vai

Jesus dal 1997 fino al 2013

Vai