COMMENTI

Editoriale

di don Antonio Rizzolo
(scarica la versione .pdf)

LETTERE

IL MESE

— I fatti religiosi da non dimenticare nel notiziario delle ultime 720 ore

L'intervista

Fritz Lobinger

Preti, ritorno al futuro?

Come ovviare alla crescente carenza di sacerdoti nel mondo? Il vescovo sudafricano – citato da papa Francesco – propone una soluzione che risale alle prime comunità cristiane: ordinare, accanto ai preti celibi, anche degli "anziani" con famiglia, organizzati in équipes e legati alla parrocchia che li ha espressi.

di Mauro Castagnaro
(SCARICA L'INTERVISTA IN FORMATO .pdf)

NOSTRI TEMPI


L'inchiesta

La Messa è finita?

— Le parrocchie ai tempi della crisi delle vocazioni

Da un lato la diminuzione dei sacerdoti, dall'altro l'esigenza di una maggiore partecipazione dei laici alla vita della comunità. Far quadrare i numeri e rinnovare il modello di Chiesa: una sfida che chiama in gioco un futuro prossimo, a cui si sta tentando di dare risposta con varie sperimentazioni e con un occhio all'estero

di Mauro Castagnaro, Vittoria Prisciandaro, Paolo Rappellino

Reportage

Bosnia

Cristiani e Musulmani ancora divisi vent'anni dopo la guerra

Scuole separate, niente matrimoni misti e ferite aperte.

di Federica Tourn

Intervista

Giappone

Gli ultimi cristiani nascosti

Li chiamano kakure kirishitan:dal 1600 fino alla metà del 1800, per sfuggire alle persecuzioni hanno vissuto la fede in clandestinità. Dando vita, di fatto, a una comunità rimasta isolata, ancora oggi, dal resto della Chiesa cattolica.

di Roberto Pacifico

IDEE IN CIRCOLO


Il pellegrino di Canterbury

Il regno perduto delle due Borgogne

— Di antichi reami e di cure per i piedi affaticati. Del tradire per fedeltà, della gioventù svizzera e della nostalgia di casa Dell'immaginare le Alpi.

di Enrico Brizzi

La bisaccia del mendicante

Fermarsi in vacanza

di Enzo Bianchi

L'incontro

Michael Lonsdale

— L'alchimia tra fede e bellezza

Tra gli attori-simbolo della Nouvelle vague, racconta con umiltà il suo cammino spirituale all'interno della Chiesa cattolica. E a proposito del suo mestiere, spiega: «La creazione artistica è come un grido che trasforma la bruttezza in qualcosa di sublime».

di Piero Pisarra

La memoria

L'inizio della Grande Guerra

Quel "secolo breve" di lunghi orrori

Sono trascorsi cent'anni dallo scoppio della Prima guerra mondiale, "madre" di tutti i nazionalismi, genocidi e violazioni dei diritti internazionali che hanno dilagato nel Novecento. E le cui conseguenze si trascinano ancora oggi. Il ruolo dei cattolici, tra anti-interventismo e obbedienza, e l'appello alla pace di Benedetto XV.

di Alberto Guasco

Lampada per i miei passi

Maddalena mitizzata

di Ganfranco Ravasi

Teologiadabar

Come cambia il ruolo dei pastori

di Marco Ronconi

Frammenti

Libri, dischi, mostre, e tutto quanto fa cultura

Graphic Journalism

di Emanuele Fucecchi

Vedi tutto il sommario >

Archivio

Vai

Jesus dal 1997 fino al 2013

Vai