COMMENTI

Editoriale

di don Antonio Rizzolo
(scarica la versione .pdf)

LETTERE

IL MESE

— I fatti religiosi da non dimenticare nel notiziario delle ultime 720 ore

Inchiesta

Diritto di culto

— Dire Dio in carcere

Serve una riforma della legge che semplifichi l’accesso dei ministri dei diversi culto tra i carcerati e garantisca spazi adatti ai riti. Per evitare che la religione “fai da te” diventi pretesto di indottrinamento

di Ilaria Sesana

L'intervista

Monsignor Raphael Minassian

— In attesa dell’unica Chiesa

Dopo la visita di Francesco, parla l’ordinario cattolico dell’Armenia. «Nulla ci divide dalla Chiesa apostolica»

di Giovanni Ferrò

Reportage

Sud-Est asiatico

— Lunghe ombre sulla Thailandia 

Prostituzione, traffico di stupefacenti, corruzione. La Chiesa auspica e incoraggia una svolta per il “Paese del sorriso”.

di Marino Giovine

Intervista

Mirza Masrur Ahmad e Abdul Khabir Azad

— I dierenti volti dell’islam

Cambio di rotta in Pakistan dove, a fronte dei tanti attacchi di massa ai cristiani da parte della comunità islamica, il massimo leader sunnita porta avanti il dialogo interreligioso.

di Luca Attanasio e Paolo Affatato

Reportage

Filippine

— Mindanao, l’avanzata del fondamentalismo

Sull’isola delle Filippine in balia di Abu Sayyaf, federata con il Califfato, i missionari resistono da 40 anni con coraggio nel proporre la ricetta del dialogo attraverso l’associazione interreligiosa Silsilah.

di Fabio Polese

Il pellegrino di Sinisterre – 

Cammino di Santiago / 5

— Cavalieri e giullari di Provenza

L’itinerario moderno ricalca da vicino quello storico della Via Domitia o Arelatensis, il più meridionale dei quattro percorsi storici diretti a Santiago attraverso la Francia.

di Enrico Brizzi

L'incontro

Marco Paolini

— Pause e silenzio, in mezzo sta il pensiero

Lasciarsi interrogare dalle cose e far spazio ai dubbi. È questa la filosofia che guida il noto attore e autore bellunese nella vita come nella creazione di spettacoli. In un’epoca che vuole rispondere a tutto subito, bisogna prendersi il «tempo del pensare».

di Donatella Ferrario

La memoria

Luglio 1976 - Levebvre sospeso a divinis

— Quando l’anti Concilio uscì allo scoperto

Dopo oltre 10 anni di fiera opposizione al Vaticano II e continui attacchi al Papa, nel 1976 monsignor Marcel Lefebvre viene sospeso da Paolo VI per l’ordinazione illegittima di 13 preti. Dopo altri 12 anni sarà Wojtyla a comminare la scomunica. E nonostante la mano tesa da Benedetto XVI e Francesco, la rottura prosegue ancora oggi per intransigenza dei tradizionalisti.

di Alberto Guasco

Lampada per i miei passi

Una teologia del gioco

Sorprendentemente, gioco e sport sono motivi che percorrono la rivelazione biblica. E qualificano tanto Dio Creatore quanto l’uomo, chiamato alla pienezza.

di Gianfranco Ravasi

La bisaccia del mendicante

Il Vangelo unica vera ispirazione

di Enzo Bianchi

Teologiadabar

Chi ha paura delle diaconesse?

di Marco Ronconi

Frammenti

Libri, dischi, mostre, e tutto quanto fa cultura

Graphic Journalism

di Emanuele Fucecchi


Vedi tutto il sommario >

Archivio

Vai

Jesus dal 1997 fino al 2013

Vai