COMMENTI

Editoriale

di don Antonio Rizzolo
(scarica la versione .pdf)

LETTERE

IL MESE

— I fatti religiosi da non dimenticare nel notiziario delle ultime 720 ore.

NOSTRI TEMPI

Dibattito

Cosa ci ha insegnato la crisi economica

— Finanza più equa, sogno o realtà?

Sono passati dieci anni dal crollo della Lehman Brothers, avvenuto il 15 settembre del 2008, diventato il simbolo delle contraddizioni di una finanza speculativa basata sulla ricerca del profitto a ogni costo. Oggi la lezione è stata appresa? Sono possibili, come non si stanca di chiedere papa Francesco, nuovi modelli di economia? Ne abbiamo discusso in redazione con cinque esperti…

a cura di Emanuela Citterio e Gerolamo Fazzini

L'intervista

Monsignor Corrado Lorefice

— Non lasciamoci rubare l’essenziale del Vangelo

«Oggi vengono dette parole che non solo non appartengono alla verità cristiana, bensì la tradiscono», dice l’arcivescovo di Palermo che invece incoraggia la sua diocesi a essere un “porto aperto”. Mentre attende la visita di Francesco per il 25° dell’assassinio di padre Puglisi.

di Vittoria Prisciandaro

L'intervista

Julia Bolton Holloway

— Un’eremita, sedici culle e il popolo rom

Una normalissima donna inglese, moglie e madre di famiglia. Poi, la decisione di abbracciare la vita monastica, l’approdo in Italia, la conversione al cattolicesimo. Così, da oltre 20 anni, Julia è la custode del Cimitero degli Inglesi di Firenze, dove conduce una vita eremitica in un angolo segreto della città toscana.

di Melissa Magnani

Reportage

Giordania

— La fragile via araba alla tolleranza

Il regno hashemita, grazie all’autorevolezza della monarchia e alla presenza ben integrata dei cristiani, è un modello di convivenza in Medio Oriente. Ma la crisi economica, le disparità sociali patite dai profughi e la storica amicizia con le potenze occidentali mettono a rischio il delicato equilibrio.

di Simona Buscaglia

 

IDEE IN CIRCOLO

La mosca nel quadro - La deposizione dalla croce

— Una liturgia di lacrime e bellezza

Intensa come solo il dolore e la bellezza possono essere, l’opera di Rogier Van der Weyden traduce in immagini la devotio moderna, quella che fa spazio all’anima senza cadere nel sentimentalismo. Ma il dipinto svela anche altro: dai tempi terribili che seguirono la Guerra dei Cent’anni alla professione di fede del pittore.

di Piero Pisarra

La bisaccia del mendicante

Desiderio senza limiti, motore di vizi

di Enzo Bianchi

L'incontro

Helena Janeczek

— Dove l’io e il tu si incontrano

La scrittrice vincitrice dei premi Strega e Bagutta con La ragazza con la Leica è figlia di genitori ebrei che avevano subìto la persecuzione nazista. Ma in famiglia tacevano. Nel non detto ha impiegato una vita a trovare una propria identità, fluida, meticcia, mix fecondo di popoli e lingue.

di Donatella Ferrario

La memoria

Settembre 1968. Le leggi razziali

— Quando l’Italia divenne antisemita

All’indomani della conquista dell’Etiopia, il fascismo si pone come nuova priorità la “difesa della razza”. Le nuove norme, che avvicinano ulteriormente Mussolini a Hitler, creano una frattura definitiva con Pio XI, preoccupato della deriva anticristiana e filonazista del regime e sempre più critico verso le teorie razziste dilaganti.

di Alberto Guasco

Lampada per i miei passi

La croce nel buio

Il racconto evangelico della passione vuole comunicare soprattutto il significato salvifico della morte di Gesù, così come degli altri eventi della sua vita. Matteo lo fa ricorrendo anche a elementi di ordine simbolico.

di Gianfranco Ravasi

Teologiadabar

Uomini temprati dalla vita

di Marco Ronconi

Frammenti

Libri, dischi, mostre, e tutto quanto fa cultura.

Graphic Journalism

di Emanuele Fucecchi


Vedi tutto il sommario >

Archivio

Vai

Jesus dal 1997 fino al 2013

Vai