COMMENTI

Editoriale

di don Antonio Rizzolo
(scarica la versione .pdf)

LETTERE

IL MESE

— I fatti religiosi da non dimenticare nel notiziario delle ultime 720 ore.

NOSTRI TEMPI

Dibattito

Il difficile mestiere di Pietro

— Il ministero del vescovo di Roma ieri, oggi e domani

Al Papa si chiede l’inconcepibile: essere il vicario di Cristo, pronunciarsi con dottrina infallibile... Dopo le dimissioni di Ratzinger e con le riforme volute da Bergoglio, torna di prepotente attualità il dibattito sul ruolo del Pontefice: monarca assoluto o garante dell’unità in una Chiesa sinodale? Custode di una tradizione immutabile o interprete dei segni dei tempi? Ne discutiamo in questo dialogo con due esponenti del cattolicesimo tedesco di visioni opposte.

a cura di Lucas Wiegelmann

Inchiesta

Vacanze in missione

— I giovani e la scelta di un’estate solidale

Sempre più ragazzi under 30 varcano i confini per un’estate con i missionari o di volontariato. Ecco chi sono, dove vanno e perché.

a cura di Emanuela Citterio e Gerolamo Fazzini

Reportage

Australia

— Una Chiesa lacerata dallo scandalo abusi

Scioccati e traditi. Gli abusi commessi da membri del clero, a partire dal cardinale George Pell, e la percezione che la Chiesa non abbia fatto abbastanza hanno messo in crisi i cattolici australiani. In attesa del Concilio della Chiesa locale di ottobre 2020, però, c’è chi cerca di resistere e avanzare proposte.

di Stefano Girola

Reportage

Bosnia

— Nella palude dei nazionalismi

In Bosnia Erzegovina si acuiscono i problemi lasciati irrisolti alla conclusione della guerra con la partizione etnica e religiosa delle diverse zone del Paese, lo spopolamento e il diffuso sentimento di non aver ricevuto giustizia. Mentre crescono gli opposti estremismi, prefigurazione o specchio di un’Europa sempre più distante.

di Federica Tourn

 

IDEE IN CIRCOLO

La mosca nel quadro - Giuditta e l’ancella con la testa di Oloferne

— Quell’icona barocca del riscatto femminile

Una lettura suggestiva accosta l’ossessione di Artemisia Gentileschi per il tema della decapitazione di Oloferne al suo desiderio di vendetta per lo stupro subito in gioventù. Di certo, la “pittora” fu in grado di affermare la potenza della sua arte nonostante i demoni della violenza e delle umiliazioni di un’epoca maschilista.

di Piero Pisarra

La bisaccia del mendicante

Quella lotta spirituale contro il male

di Enzo Bianchi

L'incontro

Bruno Bordoli

— La Bibbia di un credente atipico

Ha cominciato a dipingerla nel 2010 e, alla fine, ne è uscito un ciclo di 380 tavole che ripercorrono episodi dell’Antico e del Nuovo Testamento. La sua Bibbia illustrata (Electa) è andata esaurita a pochi giorni dalla pubblicazione ed è già stata ristampata. Un’opera che colpisce per bellezza e intensità.

di Donatella Ferrario

La memoria

6 agosto 1989. Muore il cardinale Massaja

— Quel missionario anticoloniale nell’Africa orientale

Il vescovo Cappuccino Guglielmo Massaja fu tra i primi missionari nelle terre del Corno d’Africa destinate a diventare colonie dell’Impero italiano. Mosso da un’idea genuina della missione, finì però stritolato tra le ambizioni di potere di Menelik II e le mire espansionistiche dell’Italia liberale. Con largo anticipo aveva riconosciuto la dignità dei «negri».

di Alberto Guasco

Lampada per i miei passi

Parole hard di Gesù

Quella di Gesù è una chiamata che esige un orientamento radicale verso di lui e il regno di Dio. Per esprimere questa esigenza egli non esita a ricorrere al paradosso.

di Gianfranco Ravasi

Teologiadabar

Non c'è teologia senza umanità

di Marco Ronconi

Frammenti

Libri, dischi, mostre, e tutto quanto fa cultura.

Graphic Journalism

di Emanuele Fucecchi


Vedi tutto il sommario >

Archivio

Vai

Jesus dal 1997 fino al 2013

Vai